copertina200
copertina800

Aristotele e la Morale (Giuseppe Zuccante)

15.00

FORMATO 12×19

PAGINE 276

ISBN 978-88-3300-290-3

PRIMA EDIZIONE GIUGNO 2022

Descrizione prodotto

Aristotele ha scritto ben tre libri sull’etica (Nicomachea, Eudemia e la Grande Etica) e per questo può essere considerato il primo filosofo della storia ad aver trattato e organizzato in modo sistematico la filosofia morale. Egli, con le sue idee e teorie, ha inciso profondamente nello sviluppo di questa disciplina tanto che ancora oggi i suoi testi rappresentano fonte essenziale e ispirazione nel dibattito filosofico in tema di etica e morale. Il presente volume, grazie alla completezza e chiarezza di linguaggio, è una delle pietre miliari attraverso cui avvicinarsi e, al tempo stesso, approfondire la filosofia morale di Aristotele.

Giuseppe Zuccante (Grancona, 8 gennaio 1857 – Milano, 3 gennaio 1932) è stato filosofo e storico della filosofia. Nel 1895 fu nominato professore di storia della filosofia all’Accademia, poi trasformata in università di Milano. Come filosofo ha mantenuto sempre una posizione eclettica fra il neokantismo e l’empirismo positivistico anglosassone. Come storico della filosofia si è dedicato soprattutto allo studio della filosofia greca e all’esposizione delle dottrine di Herbert Spencer e John Stuart Mill.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aristotele e la Morale (Giuseppe Zuccante)”