Pubblicato il

Primiceri Editore al Salone del Libro di Torino, dal 19 al 23 maggio

Primiceri Editore conferma anche per il 2022 la partecipazione al Salone Internazionale del Libro di Torino che si svolgerà a Lingotto Fiere dal 19 al 23 maggio.

Presso lo stand R71 ubicato al padiglione 3, sarà possibile sfogliare e acquistare un ampio assortimento del catalogo di Primiceri Editore, scoprire le nuove proposte editoriali e conoscere vari autori che si alterneranno per i firmacopie.

Tra le novità di maggior rilievo, Primiceri Editore presenterà per la prima volta in un evento pubblico la nuova linea di pubblicazioni “Libri dell’Arco” con le collane di saggisticavaria e “Gli Archetti”, coloratissimi tascabili economici di narrativa italiana e straniera, sia classica che contemporanea.

Tra gli autori delle nuove collane saranno presenti Marco Valeriani, autore del romanzo “Sette volte notte”, in gara al Premio Campiello 2022; Monica Pagano, autrice dell’erotic-thriller “Tu non fidarti” e Salvatore Primiceri, autore del saggio filosofico “La fabbrica della felicità”. Tra le nuove uscite in Libri dell’Arco si segnalano anche “Dizionario minimo di parole necessarie” di Ilaria De Vanna e Lisangela Sgobba, “Le stelle sopra la montagna” di Enrico Cavarischia e le ristampe dei romanzi “Le ultime ore di Civitella” e “Il melograno” di Pietroneno Capitani.

Ci saranno, inoltre, per la collana giuridica di Primiceri Editore, Giuliano Conconi e Adolfo Antonio Bonforte.

Per la narrativa di Primiceri Editore è attesissimo il nuovo libro di Antonello Menne, il quale dopo aver ottenuto un ottimo successo lo scorso anno con il suo viaggio a piedi “Da Roma a Gerusalemme”, torna in cammino raccontandoci un altro viaggio meraviglioso, questa volta in terra sarda, in “Il ritorno. A piedi da Milano a Bonaria”.

Immancabili, poi, le collane della Biblioteca Universale (filosofica, storica e letteraria) nelle quali continuano le pubblicazioni di saggi inediti e, contemporaneamente, l’attività di recupero di testi e rarità storiche del passato. La collana storica, insieme a quella dei Classici, si presentano con il nuovo direttore di collana Mirko Rizzotto, il quale ha avviato un importante opera di arricchimento dei rispettivi cataloghi, con titoli greci e latini in parte inediti o ricostruiti.

Tante novità anche per le collane di psicologia, con i testi di Fabio Pandiscia e Francesco Di Fant sulla comunicazione tra uomo e donna, e di saggistica dove spicca il volume di Moreno Rossetti sulle tecniche e strategie per vincere su “League Of Legends”.

Ma, per scoprire tutto, non resta che partire per Torino. Vi aspettiamo numerosi!

Seguici sui Social 🙂
Lascia un commento