copertinavar3-200
copertinavar3-800

Un colpevole ci dovrà pur essere (Luca Save)

16.00

IN USCITA IL 2 DICEMBRE

FORMATO A5

PAGINE 314

ISBN 978-88-3300-143-2

PRIMA EDIZIONE DICEMBRE 2019

Categorie: ,

Descrizione prodotto

Come è possibile che da un banale errore possano nascere incidenti con conseguenze molto gravi? I maggiori rischi per la sicurezza derivano dai guasti tecnici o dai comportamenti umani? E’ più facile sbagliare quando si è molto esperti o quando c’è ancora molto da imparare? Rispettare con scrupolo le procedure è sufficiente ad evitare gli incidenti? L’automazione e la sostituzione progressiva delle persone nelle attività più rischiose possono liberarci dal problema dell’errore? Identificare e punire i responsabili ci aiuta davvero ad evitare nuovi incidenti in futuro? Un colpevole ci dovrà pur essere fornisce una risposta a tutte queste domande, sfatando i luoghi comuni più diffusi sui meccanismi che causano gli incidenti nei grandi sistemi industriali e di trasporto. Partendo dall’analisi di famosi incidenti avvenuti nel trasporto aereo, nel trasporto ferroviario ed in altre attività industriali ad alta complessità, l’autore delinea le strategie più efficaci per il miglioramento della sicurezza, puntando sul rafforzamento del ruolo positivo svolto dai fattori umani.

Luca Save è un esperto di Sicurezza e Fattori Umani che lavora da oltre venti anni in progetti relativi all’affidabilità della prestazione umana nelle organizzazioni safety critical. Nell’ambito delle sue esperienze di ricerca, si è occupato di sviluppare metodi per la prevenzione degli incidenti nel settore ferroviario, partendo dall’analisi di quasi-incidenti ed inconvenienti d’esercizio. Attualmente lavora a Roma come consulente e ricercatore per la società Deep Blue, occupandosi soprattutto di progetti europei relativi all’aviazione ed al controllo del traffico aereo. E’ stato docente del corso di Interazione Uomo-Macchina all’Università degli Studi di Siena ed ha partecipato allo sviluppo ed all’erogazione di numerosi corsi di formazione sul tema dell’errore umano e degli incidenti organizzativi. E stato membro del team di Consulenti Tecnici d’Ufficio della Procura della Repubblica di Bologna per l’incidente ferroviario di Crevalcore, avvenuto il 7 Gennaio del 2005. L’automazione ed i suoi effetti sulla prestazione umana sono fra gli argomenti che studia con maggior interesse.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un colpevole ci dovrà pur essere (Luca Save)”