copertina200

L’Intelligence del Marciapiede. La Sociocriminologia della Strada (Giovanni Sabatino)

15.00

FORMATO A5

PAGINE 158

ISBN 978-88-99747-65-7

PRIMA EDIZIONE NOVEMBRE 2016

Descrizione prodotto

Il libro, esito di uno studio socio criminologico delle organizzazioni criminali realizzato da Giovanni Sabatino, Sociologo e Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri, a cui si aggiunge il contributo di Carmelo Musumeci, ergastolano già capo della mafia della Versilia, rappresenta il punto di vista dell’investigatore che quotidianamente si confronta con la criminalità osservandola anche da una visuale esterna, quella del sociologo. Da questa posizione privilegiata, l’autore analizza gli ambienti urbani noti come “quartieri difficili” mettendo in luce, in maniera critica, tra gli altri effetti prodotti dalla globalizzazione, la frattura sociale figlia dei mutamenti socioeconomici che hanno confinato in quei quartieri “esclusi interni” e “migranti extracomunitari”. Il risultato di queste riflessioni è l’elaborazione di una teoria che qualifica il comportamento deviante come una “produzione sociale” alla quale occorre replicare, oltre che con politiche di sicurezza, anche con un sistema di welfare state integrato in un innovativo concetto di “quartiere impresa” ispirato da una logica mercatistica. Intelligence del marciapiede si rivolge a chi ha interesse a comprendere come sviluppa ed evolve il crimine che pervade e condiziona, in maniera silente, il nostro vivere quotidiano.

Giovanni Sabatino, Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri e Sociologo Professionista, da diversi anni ha orientato i propri interessi scientifici alla comprensione delle dinamiche psicosociali che presiedono ai comportanti devianti. Promotore di diverse investigazioni in materia di criminalità, nell’anno 1992 è stato insignito con un encomio per il ruolo svolto in un’indagine culminata con la disarticolazione di un importante sodalizio criminoso. Nell’anno 2009 ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana. Nell’anno 2012 ha pubblicato in Gran Bretagna, per la Eurobook of London, il saggio “Street Intelligence: an Essay”, mentre in Italia, nell’anno 2013, ha dato alle stampe “La criminalità oltre il crimine. Un percorso critico tra scienze sociali e crimine organizzato.” Nel 2011 è stato ammesso nella American Society of Criminology e dal 2012 siede nell’ufficio di presidenza della Fondazione Antonino Caponnetto. Insegna analisi socio criminologica del crimine organizzato presso la UNISED International University di Milano e collabora con centri di ricerca italiani e stranieri.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Intelligence del Marciapiede. La Sociocriminologia della Strada (Giovanni Sabatino)”