copertina200
copertina800

Il teatro è donna – Vol. 1 (Massimiliano Caprara)

15.00

FORMATO A5

PAGINE 144

ISBN 978-88-3300-216-3

PRIMA EDIZIONE DICEMBRE 2020

Descrizione prodotto

Le attrici furono doppiamente coraggiose e doppiamente soffrirono, non solo per superare la loro situazione di svantaggio, in quanto donne, ma anche per affermarsi in un mestiere che era considerato umile, immorale, infame per gli stessi uomini.  Poiché i modelli formati sul loro genere non esistevano, per accedere in campi a loro preclusi le donne dovettero crearli da zero, provocando un incessante balzo in avanti delle scene, che determinò un continuo progresso del nostro teatro occidentale. Questo libro ha il basilare compito di renderlo noto, raccontando le loro opere con la giusta cura e leggerezza.

Massimiliano Caprara (1967) formatosi all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica, è attore e regista; come autore scrive più di 30 commedie allestite in Italia e all’estero e nel 1997 inventa il genere del Corto Teatrale che travalica le frontiere nazionali. È organizzatore di numerosi festival in Italia e all’estero ed interprete di film e fiction televisive, da Don Matteo a Vicequestore Rocco Schiavone. Storico del teatro è inoltre autore de Il Teatro Contemporaneo (Ediesse-Roma, 2013), Teatro Radio Attivo (Robin- Torino, 2020), Storia del Tetro Futuro (Il formichiere- Foligno, 2020)

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il teatro è donna – Vol. 1 (Massimiliano Caprara)”