copertina200

Il Mercato dell’Editoria (Diego Di Dio)

15.00

FORMATO A5

PAGINE 126

ISBN 978-88-99747-62-6

PRIMA EDIZIONE NOVEMBRE 2016

Descrizione prodotto

Leggono di più gli uomini o le donne? Si legge di più al Nord o al Sud?

Quanti e quali editori esistono, in Italia? E quanti scrittori e lettori?

Qual è lo stato di salute del nostro mercato librario? Cosa ha comportato l’avvento dell’e-book?

Le case editrici sono imprese come tutte le altre o hanno delle particolarità uniche?

Il mercato dell’editoria è un mercato unico, quasi imprevedibile, sicuramente sui generis. Questa trattazione affronta i profili economici, giuridici, storici e letterari di questo settore, nel tentativo di spiegare le logiche che regolano un mondo, quello dei libri, tanto affascinante quanto capriccioso.

Diego Di Dio è nato a Ischia nel 1985, e vive tra Procida e Formia.
Laureato in giurisprudenza con una tesi su Il mercato dell’editoria, si dedica da anni alla passione per i libri. Dopo aver frequentato a Roma il corso Oblique per redattori editoriali, ha fondato Saper Scrivere (www.saperscrivere.com), un portale di servizi editoriali per autori esordienti. Insegna diritto e collabora, come editor, con agenzie letterarie, case editrici e aspiranti scrittori.
Appassionato di thriller e noir ha pubblicato, con il Giallo Mondadori, i racconti I dodici apostoli, Il canto dei gabbiani (menzione d’onore al Gran Giallo 2014) e L’uomo dei cani. Con Delos Digital ha pubblicato i thriller Scala reale e La bambina della pioggia. Nel tempo si è aggiudicato i seguenti premi per racconti: Mario Casacci (Orme Gialle), Nero Lab, Nero Premio e, per due volte, il premio Writers Magazine Italia.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Mercato dell’Editoria (Diego Di Dio)”