copertina200
copertina800

Il Filo di Arianna. Le similitudini della Divina Commedia di canto in canto. Vol.1 Inferno (Lella Primicerio)

15.00

IN USCITA IL 30 SETTEMBRE

FORMATO A5

PAGINE 162

ISBN 978-88-3300-255-2

PRIMA EDIZIONE SETTEMBRE 2021

Descrizione prodotto

Dante aveva dichiarato che la sua opera era rivolta a “coloro che, esclusi dalla cultura latina, non vogliono restare esclusi dalla scienza”; alle persone colte, ma anche a coloro che lo erano meno. Ma di quali strumenti lo stesso Dante aveva dotato il suo capolavoro per renderlo comprensibile ai molti? Quello più efficace, oltre naturalmente a quello dell’uso della nuova lingua volgare, è quello dell’uso delle figure retoriche, specialmente similitudini e metafore. Rileggendo “sanza alcun sospetto” la Commedia, cioè senza alcuna intenzione di scrivere qualcosa intorno ad essa, ma solo per il piacere di ritornare alla sua poesia, l’autrice riscopre di quale immensa ricchezza interpretativa fosse dotata di per sé l’opera di Dante e come fosse riposante ed appagante lasciarsi condurre dalla bellezza dei suoi versi, magari con qualche o più manchevolezza di comprensione, ma con tanto più piacere intellettuale ed estetico. Per la prima volta, nel panorama letterario riguardante il sommo poeta, l’autrice avvia uno studio sistematico delle similitudini nel contesto dell’opera, lette come strumento di comprensione privilegiato.

Lella Primicerio, studiosa indipendente di Storia letteraria, nasce a Napoli dove compie i suoi studi fino alla laurea e dove a lungo insegna nelle scuole secondarie. Esordisce editorialmente con questo studio divulgativo di un aspetto essenziale della Divina Commedia, intorno alla quale ha seguito ed ha approfondito nel tempo l’evolversi  del dibattito culturale e degli studi critici. Vive attualmente a Roma.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Filo di Arianna. Le similitudini della Divina Commedia di canto in canto. Vol.1 Inferno (Lella Primicerio)”