copertina200

Il dibattimento nel processo penale. Profili ermeneutici (Antonio Di Tullio D’Elisiis)

30.00

FORMATO A5

PAGINE 368

ISBN 978-88-99747-99-2

PRIMA EDIZIONE MAGGIO 2017

Descrizione prodotto

Nel presente volume viene esaminata una delle fasi salienti del processo penale, vale a dire il dibattimento.

Il dibattimento rappresenta difatti uno snodo cruciale per questa tipologia di processo giacché è in detta fase che si forma di norma la prova nel contraddittorio delle parti vale a dire tutti coloro che partecipano al processo sono messi in condizione di intervenire adeguatamente tutelando i loro diritti (per le difese) o le loro prerogative (per il pubblico ministero).

L’analisi svolta, inoltre, prevalentemente ermeneutica, non è stata circoscritta al solo processo penale regolato dal codice di procedura penale ma, per evidente necessità di completezza espositiva, a tutte le forme di processo penale previste dal nostro ordinamento giuridico (esempio: quello minorile) dato che il dibattimento trova piena cittadinanza pure in queste altre sedi.

Antonio Di Tullio D’Elisiis. Avvocato iscritto al foro di Larino (CB) e autore di diverse pubblicazioni redatte per conto di differenti case editrici. In particolare sono stati scritti molteplici libri, nonché e-book, prevalentemente in materia di diritto e procedura penale per la Maggioli editore, oltre che redatte due monografie rispettivamente sulle vittime di reato, mediante un commento del decreto legislativo, 15/12/2015, n. 212, per Altalex editore e sulla giustizia penale minorile per Nuova Giuridica. Per Primiceri Editore è anche autore del manuale “Il ruolo della parte civile nel processo penale”.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il dibattimento nel processo penale. Profili ermeneutici (Antonio Di Tullio D’Elisiis)”