copertina200

Il delitto di atti persecutori (Domingo Magliocca)

15.00

Premio “Uniti per la legalità” 2017 – 2° classificato sezione libri editi.

FORMATO A5

PAGINE 196

ISBN 978-88-99747-77-0

PRIMA EDIZIONE GENNAIO 2017

Descrizione prodotto

Il delitto di “Atti Persecutori” è stato introdotto nel sistema penale italiano solo con l’art. 7 del D.L. 23 febbraio 2009, n. 11 (convertito nella Legge 23 aprile 2009, n. 38, recante “Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale nonché in tema di atti persecutori”), che istituì l’art. 612 bis del codice penale.

Nel lessico comune, il delitto viene qualificato anche con il termine di stalking, espressione che si riferisce al verbo inglese to stalk, che, tradotto, si avvicina al linguaggio della caccia e significa letteralmente “fare la posta”, “avvicinarsi alla preda”, “inseguire”.

Il manuale, rivolto agli operatori del settore, agli avvocati impegnati nelle indagini difensive, agli investigatori privati ed agli appartenenti delle Forze di Polizia, è inteso – specie in relazione al contrasto della violenza sulle donne – come uno strumentario operativo giuridico ed investigativo per “stalkizzare”, per “inseguire” ed affrontare uno stalker, legalmente e con gli strumenti definiti dalla Legge; tratterà in modo pratico ed agevole i salienti aspetti criminologici, giuridici ed investigativi essenziali per la comprensione e la repressione dello stalking.

Domingo Magliocca, nato negli Stati Uniti d’America, ha conseguito la laurea magistrale in Criminologia Applicata per l’Investigazione e la Sicurezza presso l’Università degli Studi di Bologna, dove si è anche laureato in Operatore della Sicurezza e del Controllo Sociale. Ha frequentato diversi master universitari in scienze criminologiche ed investigative, corsi di aggiornamento sul criminal profiling; è Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri in servizio presso la Sezione di Polizia Giudiziaria di Procura della Repubblica.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il delitto di atti persecutori (Domingo Magliocca)”