copertina200
copertina200

I rifiuti gettateli dove li avete prelevati (Cesare Stradaioli)

15.00

FORMATO A5

PAGINE 194

ISBN 978-88-99747-97-8

PRIMA EDIZIONE APRILE 2017

Descrizione prodotto

Un avvocato viene contattato da un signore di cui non saprà mai il nome, il quale gli parla di un terribile fatto di cronaca accaduto decenni prima, chiedendo il suo aiuto. Di malavoglia, il legale si interessa al caso e, dal momento in cui i due si incontrano, fino a quando il misterioso ometto, uscendo dallo studio del legale, incontra un profugo evaso, passa un’intera settimana di persone e situazioni bizzarre, crude, ridicole e tremendamente serie – o squinternate: come il titolo della narrazione – che hanno a che fare con un per nulla immaginario palazzo di giustizia.

Cesare Stradaioli è nato nel 1957. Laureato in giurisprudenza a Bologna, ha esercitato la professione di avvocato penalista fino al 2000, quando si è trasferito in Australia per fare la guida nel bush; nel 2003 ha accompagnato i Velisti per Caso nel deserto. Per la sua attività a favore del Popolo Aborigeno, è stato nominato membro della comunità Adnamatanha dei Flinders Ranges; ha invece declinato l’offerta di candidarsi come sceriffo a Marree, South Australia, 80 abitanti – erano troppi, 650 chilometri lontano dal mare. Rientrato nel 2004, ha ripreso la professione che esercita principalmente a Trieste e a Padova, dove risiede. Di tanto in tanto ritorna nel Grande Paese.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I rifiuti gettateli dove li avete prelevati (Cesare Stradaioli)”