In offerta!
copertina200

Fondamenti di Neurosociologia (Massimo Blanco)

25.00 20.00

FORMATO A5

PAGINE 270

ISBN 978-88-99747-51-0

PRIMA EDIZIONE OTTOBRE 2016

Descrizione prodotto

Il manuale è il primo testo italiano di neurosociologia, disciplina nata negli Stati Uniti agli inizi degli anni Settanta del secolo scorso, in seguito ad alcuni studi sull’utilizzo degli emisferi cerebrali da parte di soggetti appartenenti a differenti etnie.
Attualmente, la neurosociologia è una neuroscienza emergente che si propone di rendere applicabili le odierne conoscenze sul sistema nervoso nei campi dell’educazione, della devianza e della salutogenesi. Nel manuale vengono analizzate le strutture e le funzioni del cosiddetto “cervello sociale” in relazione all’apprendimento, al comportamento e al benessere psicofisico dell’essere umano, nonché i risvolti neurofisiologici derivanti dallo stile di vita che caratterizza l’odierna società occidentale.

Massimo Blanco è presidente dell’Istituto di Scienze Forensi e dirige il Dipartimento di Neuroscienze Applicate alla UNISED. Inoltre, è docente a contratto di criminologia applicata all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. In qualità di libero professionista, esercita come criminologo specializzato nelle violenze di genere e nei progetti di prevenzione dei fenomeni devianti e criminali.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fondamenti di Neurosociologia (Massimo Blanco)”