copertina200
copertina800

Filosofia del Diritto (Giovanni Bovio)

20.00

FORMATO A5

PAGINE 576

ISBN 978-88-3300-197-5

PRIMA EDIZIONE PE – SETTEMBRE 2020

Descrizione prodotto

La “Filosofia del Diritto” di Giovanni Bovio è un’opera fondamentale per ogni nuova generazione che voglia dedicare mente e cuore allo studio del diritto. Il fine è soprattutto sociale: formare persone che sappiano salvaguardare il proprio Paese dal decadimento politico e morale. Bovio fu protagonista attivo del Risorgimento; filosofo della democrazia repubblicana, nelle sue opere politiche chiarì il programma di una repubblica sociale fondata sulla assoluta libertà di pensiero. Ingiustamente trascurata nel tempo proprio per la sua carica innovativa, culturale ed educatrice, quest’opera ritrova la luce grazie a Primiceri Editore e riacquista oggi il suo legittimo posto sugli scaffali delle librerie.

Giovanni Bovio nacque a Trani il 6 febbraio 1837 e morì a Napoli il 15 aprile 1903. Fu docente universitario, filosofo, ideologo del partito repubblicano e deputato alla Camera. Oltre alla presente Filosofia del Diritto, fra le sue opere si ricordano il Sommario della storia del diritto in Italia, il Genio, gli Scritti filosofici e politici, la Dottrina dei partiti in Europa, i Discorsi.

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Filosofia del Diritto (Giovanni Bovio)”