In offerta!
copertina200
copertina800

Aforismi sulla saggezza del vivere (Arthur Schopenhauer)

12.00 10.00

FORMATO A5

PAGINE 200

ISBN 978-88-3300-134-0

PRIMA EDIZIONE SETTEMBRE 2019

Descrizione prodotto

Anche ad un pessimista come Schopenhauer interessa la ricerca della felicità. Anzi, proprio la sua visione negativa dell’uomo lo porta ad un’osservazione completa, comprendente ogni vizio e virtù del genere umano, di ciò che un uomo desidera, e a volte pretende, per essere felice. Il suo linguaggio è ironico e pungente, rivolto ad una vasta platea anche non praticante di filosofia. Per questo gli aforismi di Schopenhauer attraversano i secoli e si adattano ad ogni epoca esercitando fascino e persuasione.

Collana filosofica a cura di Salvatore Primiceri. Copertina di Ivan Zoni.

Arthur Schopenhauer (Danzica, 22 febbraio 1788 – Francoforte sul Meno, 21 settembre 1860) è uno dei maggiori pensatori del XIX secolo e dell’epoca moderna. Pur recuperando alcuni aspetti dell’illuminismo, del romanticismo e di Kant, il filosofo tedesco elabora una sua originale filosofia improntata su una visione pessimistica dell’uomo. Egli non nutre né considerazione né fiducia alcuna nella massa degli esseri umani, fatto che lo conduce alla misantropia, mentre ama molto gli animali. La sua filosofia esercita ancora oggi una notevole influenza grazie anche alla chiarezza espositiva del suo linguaggio. La sua opera più famosa è “Il mondo come volontà e rappresentazione” (1818) mentre gli aforismi sono tratti dall’opera “Parerga und Paralipomena” (1851).

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aforismi sulla saggezza del vivere (Arthur Schopenhauer)”