copertinamarrone200

A proposito della Repubblica di Platone (Emanuela Rosina)

15.00

FORMATO A5

PAGINE 278

ISBN 978-88-3300-013-8

PRIMA EDIZIONE LUGLIO 2017

Descrizione prodotto

Quale miglior modo di spiegare le grandi opere filosofiche se non con l’arte della maieutica inventata proprio dal “più sapiente” dei filosofi ovvero Socrate? L’autrice sceglie quindi la forma del dialogo, quello tra uno studente e un professore di filosofia, per spiegare, esplorare e analizzare “La Repubblica” una delle opere più importanti di Platone, attraverso il quale il filosofo affronta i temi della giustizia, dell’educazione, della città ideale e della politica. Il dialogo tra lo studente e il professore diventa un’indagine su tutti i capitoli della Repubblica dalla quale emerge tutta la curiosità e la voglia di sapere dei giovani verso il grande tema della giustizia sotto diversi profili.

Emanuela Rosina nasce a Milano, nel 1961, si laurea in Lettere Moderna all’Università degli Studi di Milano. In seguito consegue i seguenti Master: “Didattica della Lingua italiane”, “Storia del Novecento”, presso l’Università di Tor Vergata a Roma, “Esperto in didattica assistita dalle nuove tecnologie”, “ Tecnologie della Didattica”al Politecnico di Milano. Sta inoltre conseguendo il Master “Digital storytelling” sempre al Politecnico di Milano. Ha diversi tipi di esperienza di insegnamento. Negli anni si trova ad insegnare: religione, sostegno e lettere alla scuola secondaria di primo grado. Attualmente è Docente di Ruolo di Letteratura e Storia all’ITAG “Italo Calvino” di Noverasco di Opera, in provincia di Milano. E’ appassionata di Filosofia Antica. Per Primiceri Editore, nella stessa collana, ha già pubblicato il dialogo “A proposito dell’Apologia di Socrate” (Primiceri Editore 2016).

Seguici sui Social 🙂

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “A proposito della Repubblica di Platone (Emanuela Rosina)”