Pubblicato il

Nasce la collana di diritto creativo: nominati i direttori e il comitato scientifico

Presentazione a cura del Giudice Gennaro Francione e della Dott.ssa Elena Quarta.

La Collana “Diritto Creativo” (a cura della Dott.ssa Elena Quarta e del Notaio Luciano Liguori) edita da Primiceri Editore è la prima in Italia che ha l’ambizioso obiettivo di impreziosire il panorama editoriale con una serie di monografie ed opere collettanee che trattano la complessa ed affascinante tematica della tutela giuridica dell’opera dell’ingegno di carattere creativo. Dunque, una collana di carattere innovativo che si compone di testi che da un lato daranno spazio agli artisti per poter esprimere la propria visione e dall’altro tratteranno, anche in prospettiva di avanguardie, il tema del diritto d’autore, dal copyright all’anticopyright.
Saranno analizzati i contratti afferenti all’universo artistico tradizionale estendendosi a opere creative finora poco indagate come, ad esempio, format televisivi, fumetti, opere fotografiche e digitali, etc..
È altresì un progetto che si pone come laboratorio di idee e spazio di confronto volto ad indagare le connessioni tra mondo giuridico e mondo artistico a 360 gradi (Letteratura, Arte, Teatro, Cinema e Televisione), senza trascurare il mondo degli influencer.
La Sezione Teatrale è a cura del Giudice Scrittore Gennaro Francione e del Prof. Luca Aversano. Ed in tal senso il dott. Francione sta curando il progetto “TEATRO DI GIUSTIZIA E TEATRO PROCESSUALE”.
La sezione cinematografica-didattica con contenuti multimediali, ideata dalla Dottoressa Elena Quarta, è in fase di programmazione.
È stata elaborata un’apposita sezione dedicata al “Cinema della Legalità” a cura sempre della Dottoressa Quarta e del Giudice Francione, autore del testo teatrale “I dadi di temi” da cui la regista Erika Santalucia ha tratto il corto “Alea Iacta Est” che aprirà questa rassegna.
Per concludere l’innovatività del progetto si caratterizza per essere un luogo virtuale di confronto e di incontro tra artisti e giuristi per poi dialogare nel mondo materiale con convegni, congressi, messinscene teatrali, filmiche etc..
In particolare la Sezione Artistica si compone di apposite sottosezioni. La prima è intitolata “Arte, Creatività & Design” è stata affidata alla bravissima e solare artista Maria Antonietta Tilloca.
Successivamente seguiranno altre sottosezioni (Sezione Giornalismo, Moda, Arte Culinaria etc.).
Se la dinamica è la chiave di volta dell’arte progressiva il diritto creativo ne esplora magmaticamente tutti i risvolti presenti, passati e futuri.

I Direttori della Collana sono:

Luciano Liguori (Notaio in Spoltore (PE) Docente di Diritto Commerciale presso la SSPL dell’Università degli studi di Teramo).

Elena Quarta (Docente della Scuola Superiore della Magistratura e Docente di Diritto Civile presso la SSPL “V. Aymone” dell’Università del Salento- Socio ordinario della Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo (SIEDAS)).

Direzione scientifica:

Notaio Gianluca Abbate. Notaio in Rieti (Distretti Notarili Riuniti di Viterbo e Rieti) – Consigliere Nazionale del Notariato (Presidente commissione terzo settore e sociale CNN). Assegnatario del Premio “Gogòl Ambasciatore Del Sorriso”.

Prof. Carlos Antonio Agurto Gonzáles – Professore di Diritto di Commercio Internazionale presso la Facoltà di Giurisprudenza e Scienza Politica dell’Universidad Nacional Mayor de San Marcos e di Nuove Tendenze di Persone e Famiglia presso il Master di Diritto Civile e Commerciale presso l’Universidad de Huánuco (Perú) Presidente del comitato editoriale Ediciones Olejnik -Lo más selecto de la doctrina jurídica mundial a disposición de los profesionales del mundo del derecho Madrid – Buenos Aires – Bogotá – Lima – México – Santiago. Direttore accademico dell’Instituto Juridico Fundamentos.

Prof. Guido Alpa. È professore emerito di diritto civile Università di Roma La Sapienza e professore straordinario dell’Università Telma Sapienza. Avvocato dal 1980 e Avvocato patrocinatore in Cassazione dal 1984. Fra i maggiori civilisti a livello internazionale. Autore di numerosissime opere scientifiche È stato : – membro della Commissione Min. Giannini per la soppressione degli enti inutili (1977); – membro della Commissione Min. Mirabelli per la disciplina della privacy e le banche dati (1981); – membro della Commissione Presidenziale Paladin per la riforma del CSM (1989); – membro della Commissione consultiva della Consob (1986-1993); – membro delle Commissioni presso il Dipartimento degli Affari sociali sulla pubblicità comparativa e sui contratti dei consumatori (1994); – membro del Consiglio Consultivo degli Utenti (1994-1997); – membro della Commissione INAIL per la riforma della disciplina degli infortuni sul lavoro (1995); – membro della Commissione di esperti presso l’Autorità per l’informatica della Pubblica Amministrazione (1995-1997); – membro della Commissione presso il Ministero della Giustizia sull’arbitrato dei consumatori (1995-1997); – Presidente del Consiglio Nazionale Forense (dal 2004 al 2015) È Presidente della sezione ligure dell’Associazione internazionale di diritto assicurativo dal 1994; – Presidente dimissionario della Commissione regionale di controllo dei promotori finanziari dal 1991; membro del C.d.A. della Fondazione Cesar dal 1993 al 1998 ; – membro del Consiglio direttivo nazionale della Associazione internazionale di diritto assicurativo dal 1996; Consigliere dell’ISVAP dal 1997; membro del “Coordinating Group” dello “Study Group on a European Civil Code”; – membro del Consiglio direttivo dell’Associazione italiana per l’Aribitrato; – membro del Consiglio direttivo per l’Associazione Italiana di Diritto Comparato; – il secondo italiano dopo Alberico Gentili nel Rinascimento ad ottenere nel 1998 la nomina di Master of the Bench (che è a vita) della Gray’s Inn, una delle cinque associazioni, che dal Medio Evo, in Inghilterra, riuniscono e rappresentano gli avvocati. Gli è stata conferita la laurea honoris causa in Giurisprudenza dall’Università Complutense di Madrid (1996), dall’Universidad Nacional Mayor de San Marcos di Lima (2007) e dall’Università di Buenos Aires (2008). È socio nazionale dell’ Accademia Nazionale dei Lincei , socio onorario dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere (dal 2008), dell’Accademia Virgiliana, socio corrispondente della British Academy (1984), nonché membro onorario del “Gray’s Inn” (1998), dell’European Consumer Law Group (1999) e dell’Inter-American Bar Association (2010).

Prof.Domenico Amirante. Professore ordinario di diritto pubblico italiano e comparato presso il Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet”,Seconda Università di Napoli. Coordinatore del Dottorato in Diritto Comparato e Processi di Integrazione Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet”,Seconda Università di Napoli Direttore della Scuola di Dottorato in Scienze Umane e Sociali della Seconda Università di Napoli. Direttore del Master in “Diritto e gestione dell’ambiente e del turismo”, Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet”,Seconda Università di Napoli. I suoi interessi di ricerca si rivolgono al costituzionalismo asiatico e alla protezione dell’ambiente Ha svolto soggiorni di ricerca presso le Università di Mumbai (Dipartimento di Law), New Delhi (School of Law), la National Law School di Bangalore, la NLU a Lucknow e la Delhi School of Economics. È membro dell’Asian Institute of law (ASLI, Singapore) e l’Asian Constitutional Law Forum. Dal 2004 è membro del Comitato Scientifico della Rivista “Diritto Pubblico Comparato ed Europeo” (DPCE). Dal 2010 è membro del Comitato Scientifico della Rivista On-line “DPCE Online”. Dal 2011 è membro del Comitato di Direzione della Rivista “Annuario di Diritto Comparato e di Studi Legislativi”. Dal 2013 è membro del Collegio dei Revisori dell’Associazione di Diritto Pubblico Comparato ed Europeo. Dal 2015 è membro dell’International Advisory Board della Rivista “South Asia Research”. Profondo conoscitore della produzione filmica indiana (Bollywood).

Avv. Francesca Assumma – Docente Accademia “Action Academy”- Esperta in Diritto d’Autore

Prof. Luca Aversano è professore ordinario di Musicologia e Storia della musica nel Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo dell’Università Roma Tre. È stato titolare di borse di studio e di ricerca e ha partecipato a progetti e convegni nazionali e internazionali. È vincitore del premio “Ladislao Mittner”, che l’Ateneo Italo-Tedesco, congiuntamente al Deutscher Akademischer Austausch Dienst, assegna ogni anno in un ambito disciplinare differente a uno studioso italiano che abbia pubblicato opere eccellenti con riferimento contenutistico e/o metodologico alla Germania. Nel 2018 è stato insignito del premio Franco Abbiati (sezione Massimo Mila), conferito dall’Associazione Nazionale dei Critici Musicali. Dal luglio 2016 è Coordinatore didattico dei corsi di studio DAMS dell’Università Roma Tre. Dal gennaio 2018 è Presidente della fondazione teatrale universitaria “Roma Tre Teatro Palladium”. Dal 2015 al 2019 è stato Vicepresidente, come membro rappresentante del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio di Musica di Vibo Valentia. Dall’ottobre del 2000 al marzo 2020 è stato direttore musicale e responsabile artistico dell’Orchestra dell’Università di Parma. Nel 2017 ha vinto, come responsabile scientifico, il bando della Direzione degli Ordinamenti Scolastici del MIUR per la costituzione della Biblioteca Digitale Musicale e Coreutica (bibliolmc.uniroma3.it): un progetto di diffusione e divulgazione della cultura musicale attraverso la rete internet, dedicato agli studenti dei Licei musicali e coreutici italiani e attualmente in fase di conclusione. Dal 2001 al 2009 è stato membro del comitato direttivo della Rivista Italiana di Musicologia (classe A); dal 2008 è membro del comitato scientifico della rivista Boccherini-Online; dal 2011 è responsabile delle recensioni nel comitato scientifico della rivista online “Musica Docta” (classe A); dal 2017 dirige la collana “Musica e Spettacolo” per la casa editrice Quodlibet. Dal 2005 al 2015 è stato membro del collegio di dottorato in Scienze e tecniche della musica all’Università di Roma “Tor Vergata”. Dal 2017 è membro del collegio di dottorato in Musica e Spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma.

Prof. Avv. Paola Balducci. Attività Istituzionale: Dal maggio 2005 al giugno 2006 è stata Assessore con deleghe al Diritto allo studio all’Università, alla Ricerca scientifica, ai Beni culturali per la Regione Puglia. Dal 4 luglio 2006 ad aprile 2008 è stata membro della Camera dei Deputati (XV Legislatura) dove ha svolto i seguenti incarichi: Capogruppo dei Verdi in Commissione Giustizia ( dal 5 luglio 2006); Vicepresidente del Comitato permanente per i problemi penitenziari; Componente del Comitato parlamentare per i procedimenti d’accusa: Membro della Giunta per le autorizzazioni ( dal 21 novembre 2007) Nel corso dell’attività parlamentare (XV Legislatura)si è occupata di giustizia, presentando, come prima firmataria . Diverse proposte di legge in materia giustizia, ambiente, professioni, diritto d’autore, diritto all’oblio e diritti civili. Dal settembre 2013 al settembre 2014 è stata componente laico , in rappresentanza del Parlamento, del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti. Alla seduta di insediamento del Consiglio è stata nominata Vice Presidente. Nell’ambito delle Commissioni Permanenti di cui al Regolamento del Consiglio di Presidenza è stata eletta Presidente della Commissione in materia disciplinare, nonché componente della Prima Commissione e della Commissione per il regolamento e gli atti normativi. Dal settembre 2014 al settembre 2018 è stata componente laico del Consiglio Superiore della Magistratura , eletto dal Parlamento in seduta comune , per la Consiliatura 2014-2018 ( nell’ambito delle Commissioni è stata presidente della VI Commissione, Vice Presidente della III Commissione, nonché componente della I, della II e della VIII Commissione). È stata componente della Commissione disciplinare. Ha fatto parte del Comitato per le Pari Opportunità in Magistratura (CPOM) e della Commissione Mista per lo studio dei problemi della Magistratura di Sorveglianza e dell’Esecuzione Penale. Nell’ambito dell’attività svolta in seno al CSM ha organizzato e partecipato a numerosi convegni e incontri di studio vertenti su materie. di competenza consiliare. Attività Professionale: Esercita la professione di Avvocato dal 1976 Iscritta all’Albo speciale degli Avvocati Cassazionisti dal 1990. Attività scientifica: Allieva di Giovanni Conso e Giuliano Vassalli , ha conseguito la laurea in giurisprudenza con il massimo dei voti e la lode, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” discutendo la tesi “Giudice naturale e processo penale”. È risultata vincitrice di studio per lo studio della lingua tedesca e la ricerca scientifica in Germania. Due borse di studio biennale le sono state conferite dal Max Planck Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo in Germania ( uno degli organismi più importanti a livello internazionale per lo studio del diritto penale processuale e della criminologia) . Ha promosso e coordinato numerosi gruppi di studio presso vari Atenei sui temi del Diritto dell’Impresa approfondendo , in particolare, i profili della responsabilità penale dell’amministratore nelle società di capitali e i temi dell’armonizzazione del diritto e della procedura in Europa. È stata invitata a Bruxelles per corsi di formazione sul codice di procedura penale del 1988 per l’alta dirigenza. Ha promosso corsi di formazione per giornalisti di importanti testate nazionali. Dal giugno 2008 fa parte del Consiglio direttivo dell’Eurispes. Dal 2012 è docente ai sensi del d.lgs. n. 26/2006 presso la Scuola Superiore della Magistratura per la formazione dei magistrati con sede a Villa di Castelpulci a Scandicci, Firenze. Dal giugno 2014 è componente del Collegio di Garanzia dello Sport su nomina del Consiglio Nazionale del CONI. Dal 2015 è componente del Comitato Scientifico dell’AITRA Associazione Italiana trasparenza ed Anticorruzione. Dal 2017 fa parte del Comitato scientifico della Fondazione “Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare” Nell’ambito dell’Osservatorio fa parte del Gruppo di lavoro sui beni confiscati alla criminalità organizzata. Incarichi Universitari: È stata ricercatore di Procedura Penale presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Giurisprudenza. Ha svolto l’incarico di professore affidatario di Diritto penale commerciale presso l’Università degli Studi de L’Aquila, Facoltà di Economia e Commercio. Ha insegnato Diritto penale dell’economia presso la Scuola della Guardia di Finanza dell’Aquila (Coppito). Dal 16 dicembre 2002, è Professore associato di diritto processuale penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento ( Titolare degli insegnamenti di Giustizia penale Europea e Internazionale e Diritto Processuale penale). Ha svolto l’incarico di docente nell’ambito del Master Universitario di secondo livello in Diritto penale d’impresa presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma ( anno accademico 2013/2014). È titolare del contratto di insegnamento di Diritto dell’esecuzione penale presso l’Unversità LUISS Guido Carli di Roma. Ha svolto l’incarico di docente nell’ambito del Master universitario di secondo livello in Compliance e prevenzione della corruzione nei settori pubblico e privato presso l’Università LUMSA di Roma ( anno accademico 2018/2019). Attività svolte: È stata nominata dal Ministro di Grazia e Giustizia, Prof. Giuliano Vassalli, componente della Commissione per la redazione del nuovo Codice di Procedura Penale. Ha fatto parte della Commissione che si è occupata dei problemi di criminalità organizzata , presieduta dal Giudice Antonino Caponnetto. Ha fatto parte della Commissione per la Revisione del Nuovo Codice di Procedura Penale , presieduta dal Prof. Giovanni Conso, presso il Ministero di Grazia e Giustizia. È stata consulente per l’Alto Commissariato Straordinario del Governo per le iniziative Antiracket ed Antiusura nel 2000. Nel 2000 è stata Presidente della Commissione per la regolamentazione delle etichettature sui prodotti alimentari, istituita presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. È stata nominata nel 2010 Presidente del Comitato “Lightonstalking- Contro ogni forma di stalking”. È stata nominata Coordinatore vicario del settore Famiglia, Minori e Immigrazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma per il biennio 2012/2013. Ha partecipato alla Commissione di studio per l’elaborazione della proposta di revisione del sistema penale attraverso l’introduzione di norme di depenalizzazione istituita dal Ministro della Giustizia Paola Severino (2012/2013). Ha partecipato alla Commissione per l’elaborazione delle proposte di intervento in tema di processo penale istituita presso il Ministero della Giustizia ( 2013). È stata componente della Commissione di studio per l’elaborazione di proposte in tema di revisione del sistema sanzionatorio e per l’attuazione della legge delega 28 aprile 2014 n. 67 in materia di pene detentive non carcerarie e di depenalizzazione istituita presso il Ministero della Giustizia (2014).

Prof. Daniele M. Cananzi. Professore ordinario abilitato di Filosofia del diritto (SSD IUS20) è in ruolo come associato nel Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell’Università ‘Mediterranea’ di Reggio Calabria. È direttore del CRED. Centro di ricerca per l’estetica del diritto, attivo presso l’Università ‘Mediterranea’ di Reggio Calabria. È direttore della Rivista SUDEUROPA. Quadrimestrale di civiltà e cultura europea, rivista della rete dei Centri di documentazione europea (CDE) della Commissione europea.

Prof. Gennaro Carillo professore ordinario di Storia del pensiero politico nel Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, dove insegna anche Storia della Filosofia e Diritto e letteratura. Insegna Storia delle dottrine politiche nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Napoli “Federico II”. È membro del Collegium Politicum internazionale e del CRIE (Centro di ricerca sulle istituzioni europee), dove ha fondato Imago imperii. Archivio di iconologia politica. Fa parte del comitato di direzione di “Filosofia politica” e di “Storia del pensiero politico”. È direttore scientifico del CIRLPGE, Centro interuniversitario di ricerca sul lessico politico e giuridico europeo. È stato componente della giuria tecnica del Premio Napoli e ha presieduto negli ultimi tre anni il Premio internazionale Carlo Pisacane. Gli sono stati conferiti incarichi di formazione da parte del Consiglio Superiore della Magistratura sul tema delle rappresentazioni della giustizia. Insegna, anche in qualità di esperto formatore, presso la Scuola Superiore della Magistratura di Scandicci. Ha ideato e cura, presso il Museo Archeologico Nazionale (MANN) di Napoli, il ciclo Fuoriclassico. La contemporaneità ambigua dell’antico, giunto alla sua terza edizione. Coordina il progetto Verso Antigone. Teatro e giustizia per il Teatro Stabile di Napoli/Teatro nazionale. È membro del Comitato scientifico della Fondazione Real Sito di Carditello, della Fondazione IdisCittà della Scienza, della Fondazione Alario. È condirettore del Festival Salerno Letteratura. Ha curato l’edizione 2019 degli Stati generali della letteratura del Sud.

Prof. Roberto Caso è Professore Associato di Diritto Privato Comparato all’Università di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, e co-direttore del Gruppo LawTech. Insegna Diritto Civile, Diritto Comparato della Proprietà Intellettuale, Diritto comparato della privacy e Diritto d’autore e arte, CopyrightX Trento. Ha pubblicato in qualità di autore o curatore libri e articoli in materia di Proprietà Intellettuale, Diritto della Riservatezza e Protezione dei Dati Personali, Diritto dei Contratti e Responsabilità Civile. E’ Presidente dell’Associazione Italiana per la promozione della Scienza Aperta (AISA), e associate member del Centre for Intellectual Property Policy (CIPP) di McGill University, Faculty of Law (Montréal).

Prof.ssa Paola Chiarella – Ricercatrice a t.d. di Filosofia del diritto presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro.

Prof.sa Mariagrazia Comunale è nata nel 1963 a Brindisi e vive più stanziale a Roma. Allieva di Orazio Costa coltiva una passione particolare per la parola poetica. E’ attrice di prosa e formatrice particolarmente impegnata a divulgare e promuovere lo studio e la cura della parola scritta pronunciata ad alta voce. Responsabile e docente del percorso avanzato Epimeleia della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari e ora Koinonia, farsi Persona per creare Comunità, oltre che docente del percorso di Formazione per Formatori nell’ambito della Scuola Mnemosyne della stessa LUA. Da tempo conduce So-stare nel corpo della parola, laboratori esperienziali dedicati all’arte della parola volti a risvegliare il cammino di umanizzazione insito nella cura della parola in quanto verso dell’uomo. Esperta in formazione Autobiografica e delle Scritture Relazionali di cura e in Pratiche biografiche territoriali.

Prof. Raffaele De Giorgi è Professore emerito di Filosofia del diritto, già Preside di Facoltà e Direttore del Dipartimento di Studi giuridici dell’Università del Salento. Già Professore ordinario di Teoria Generale del diritto. Negli anni ’70 ha studiato in Germania ed è stato a lungo Professore ospite del Max-Planck-Institut für europäische Rechtsgeschichte. Ha tenuto corsi di lezioni, seminari e conferenze, oltre che in Germania e in Italia , in Argentina, Brasile, Messico, Paraguay, Svizzera, Grecia, Portogallo. Ha avuto una Càtedra de Exelencia presso l’ Universidad Nacional Autónoma de México. Sociologo, è uno dei più importanti studiosi mondiali della teoria dei sistemi, ha collaborato con Niklas Luhmann, con il quale ha fondato nel 1990, il Centro Studi sul Rischio presso l’Università del Salento. Tra i suoi lavori: “Wahrheit und Legitimation im Recht (1980), Materiali per una sociologia del diritto (1981), Azione e imputazione (1984), Teoria della società (con Niklas Luhmann, 1991), Direito, democracia e risco. Vinculos com o futuro (1988); Scienza del diritto e legittimazione (1998); Direito, tempo e memòria (2006); Temi di Filosofia del Diritto (2007), oltre a numerosi articoli su riviste italiane e straniere.

Prof. Avv. Fabio Dell’Aversana – Fabio Dell’Aversana è Assegnista di ricerca presso la Scuola Superiore Meridionale – Università degli Studi di Napoli “Federico II”; è Presidente della Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo (SIEDAS) e dirige la Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo; insegna Diritto dei consumatori presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e Diritto delle arti e dello spettacolo presso Accademie di Belle Arti e Conservatori di Musica; è avvocato del Foro di Napoli.

Arch. Simonetta Dellomonaco. Presidente di Apulia Film Commission è Cultural Manager per diversi enti pubblici e privati, specializzata in concept e managment di nuovi attrattori culturali integrati, permanenti e temporanei ed una lunga esperienza come amministratore in Apulia Film Commission, con specifiche deleghe su Social Film Fund, progetti di cooperazione internazionale, Apulia Film House – museo del cinema, infrastrutture per la produzione cinematografica, Apulia CineFestival Network.

Prof. Avv. Antonio De Mauro, Professore associato di Istituzioni di diritto privato II presso l’Università degli studi di Lecce . Ha conseguito l’abilitazione alle funzioni di Professore di I fascia per lo stesso settore scientifico disciplinare Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lecce.

Prof.ssa Flora Di Donato, Titolare del corso di Formazione Clinico-Legale presso l’università degli studi “Federico II “di Napoli- Professore di II fascia per il settore scientifico disciplinare IUS 20-Filosofia del diritto. Abilitata, dalla Commissione di abilitazione nazionale (ASN), alle funzioni di Professore di I fascia per lo stesso settore scientifico disciplinare.

Prof. Nicola Forte, Dottore Commercialista, Revisore Legale, Pubblicista. Nato a Napoli nel 1961, si è laureato con il massimo dei voti in economia e commercio alla LUISS (Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli) di Roma, e in tale università nel 1988 ha conseguito il Master in diritto tributario. Fino al 1991 ha svolto lavoro dipendente nella direzione per gli studi tributari della Confcommercio e, successivamente, nel settore fiscale della Parsitalia s.r.l., azienda leader del settore edile. Nel 1991, rassegnate le dimissioni dal lavoro dipendente, ha intrapreso la professione libera di Dottore Commercialista, avviando un proprio studio di consulenza fiscale. Negli anni giovanili, divenuto assistente volontario alla cattedra di diritto tributario del Prof. Augusto Fantozzi e del Prof. Andrea Fedele della Facoltà di Giurisprudenza di Roma “La Sapienza”, ha concepito una progettualità di lavoro estesa alla didattica e alle pubblicazioni.
In rappresentanza del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, è componente (decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze, 15 febbraio 2017) della Commissione degli Esperti per gli studi di settore (art. 10, comma 7 della Legge n. 146 del 1998) e per gli indici sintetici di affidabilità fiscale (legge di conversione del D.L. n. 50/2017). E’ componente del Gruppo di Lavoro Ristretto per la Riforma del III Settore- Area No Profit, istituito dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. Dagli anni Novanta partecipa a commissioni e comitati, scientifici o direttivi, del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, del Consiglio Nazionale del Notariato, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Latina, della Fondazione Accademia Romana di Ragioneria Giorgio Di Giuliomaria, della Federazione Italiana Giuoco Calcio, del Consiglio Nazionale dei Ragionieri, della Fondazione Luca Pacioli, della Fondazione Museo del Calcio (Coverciano).
E’ stato ed è relatore a convegni e a videoconferenze su tematiche fiscali di attualità: evoluzione delle società calcistiche, riforma Visco, associazionismo no-profit, novità delle leggi finanziarie, novità sui modelli Unico, novità sulle dichiarazioni IVA, previdenza per lo sport e per il lavoro autonomo, studi di settore, IVA nelle operazioni internazionali, manovra dei cento giorni, riforma del sistema fiscale e semplificazioni, rapporti tra dichiarazioni di condono e dichiarazioni dei redditi, società e associazioni sportive dilettantistiche, concordato fiscale preventivo, riforma Biagi, fatturazione elettronica, scudo fiscale, redditometro, redditest, tracciabilità dei pagamenti e indagini finanziarie, profili fiscali della separazione tra coniugi, del divorzio, delle unioni civili, etc..
In materia di diritto tributario, Nicola Forte è autore di ventitre monografie, di contributi in opere collettanee, e di copiosa produzione di articoli su quotidiani, periodici, riviste scientifiche, quali, Il Sole 24 ORE ( quotidiano, Editore Il Sole 24 ORE- Milano), Italia Oggi (quotidiano, Class Editori – Milano), Il quotidiano Ipsoa (quotidiano, Editore IPSOA – Gruppo Wolters Kluwer), Corriere Tributario (settimanale, Ipsoa Editore – Milano), Il Fisco (settimanale, Il Fisco Editore), Rivista Studi e Materiali (trimestrale, Editore IPSOA – Gruppo Wolters Kluwer), Rivista di Diritto Tributario(mensile, Giuffrè Editore), Rassegna Tributaria (bimestrale, Eti Editore), Summa – Mensile di cultura e informazione professionale dei ragionieri commercialisti (mensile, Editore Mediagraf, Padova), Rivista di diritto sportivo (periodico del CONI), Matecon materiali di economia (mensile, Edizioni del Cref- Liocorno Editori).
Collaboratore de L’Esperto risponde, rubrica de Il Sole 24 Ore, per la quale dal 2007 ha risposto a più di seicento quesiti di lettori e utenti, docente per la formazione professionale nei corsi della SNA- Scuola Nazionale dell’Amministrazione, della Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze Ezio Vanoni, de Il Sole 24 Ore, della Scuola di Notariato Anselmo Anselmi di Roma, della Fondazione Italiana del Notariato, consulente fiscale (di persone fisiche, associazioni, imprese, società, enti no profit, operatori del settore sportivo, enti religiosi, fondazioni, ordini professionali, associazioni di categoria), responsabile del centro studi dell’AGEFIS-Associazione Geometri Fiscalisti, socio onorario dell’AMI-Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la tutela delle persone, dei Minorenni e della famiglia, socio onorario dell’Associazione SUPER PARTES, Nicola Forte è ospite in trasmissioni radiofoniche e televisive.

Gennaro Francione, magistrato, è nato a Torre del Greco e vive a Roma. Scrittore, drammaturgo, attore e regista di teatro internazionale ha rappresentato in Italia e all’estero sue opere teatrali, indicato dal Centro Ugo Betti come il naturale erede del giudice drammaturgo Ugo Betti. Membro Accademico dell’Internationale Burckhardt Akademie e fondatore dell’EUGIUS (Unione Europea dei Giudici Scrittori), di cui è Presidente, ha ideato il Movimento Utopista-Antiarte 2000, basato sulla Fratellanza del Libero Spirito Antiartistico. Gli è stato assegnato il Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri per gli anni 1995-1997-2003- 2005. Ha fondato le Avanguardie del Diritto per creare una nuova generazione di magistrati creativi, i quali non solo applichino la legge ma la Giustizia e in questo pronti a recepire le novità “rivoluzionarie”; dell’esegesi a favore dell’Uomo Debole secondo i principi dell’art. 3, 2° co. Costituzione. Sta elaborando un progetto di Diritto 2000 che sostituisce al medievale diritto penitenziale (basato sulla punizione) il neoumanistico diritto medicinale (cura, sanzioni e misure di sicurezza). Nel giugno 2000 ha emesso un’importante ordinanza contro il processo indiziario, a favore del processo scientifico popperiano. Ha emesso nel febbraio 2001 la famosa sentenza anticopyright assolvendo 4 extracomunitari venditori di cd contraffatti per stato di necessità (fame) in nome di una costituzionale arte libera e gratuita per tutti sul modello di internet. Il 13 aprile 2007 ha emesso la cd. sentenza della tv sferica, con l’assoluzione dell’inquinatore tv Gabriele Paolini per aver esercitato il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero col media televisivo ex art. 21 della Cost.. Tutti questi progetti per un diritto nuovo a misura d’uomo debole hanno portato a creare ufficialmente nel 2015 il Movimento per il Neorinascimento della giustizia.

Prof. Avv. Lucilla Gatt, Professore Ordinario, è titolare degli insegnamenti di diritto civile, diritto di famiglia e delle Successioni, diritto delle nuove tecnologie presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa, dove ha insegnato per molti anni anche Diritto privato e Diritto privato comparato. È altresì titolare dell’insegnamento di diritto dei consumatori nel corso di laurea magistrale Economia Management e Sostenibilità della medesima Università . È membro AQ didattica del Corso di Studi magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza. Già membro del Presidio di Ateneo e Designato di ateneo quale componente del Comitato Scientifico del CIRB- Centro Interdipartimentale di Ricerca Bioetica.
Direttore del Centro di Ricerca in Diritto privato Europeo / Research Centre of European Private Law – ReCEPL e Coordinatore del LAB_Utopia del Centro di Ricerca Scienza Nuova Jean Monnet Chair ad personam PROTECH (European Protection Law of Individuals in Relation to New Technologies). Call for Proposals 2019 – EACEA-03-2018. Già Jean Monnet Module in European Contract Law 2005-2009 Dal 2018 ad oggi Direttore della rivista scientifica European Journal of Privacy Law and Technologies (EJPLT). Dal 2017 al 2019 Project Manager del Progetto Europeo TAtoDPR – REC n. 79666 in materia di Data Protection Officer. Dal 2014 ad oggi Direttore del Master II livello in Diritto di famiglia, minori e successioni a causa di morte. Dal 2013 ad oggi Referente area giuridica privatistica Dottorato interdipartimentale di Ricerca in Scienze umane e nuove tecnologie. Dal 2012 al 2016 Coordinatore del Dottorato di ricerca in azienda in Strategie legali delle PMI.

Prof. Gustavo Ghidini è professore emerito dell’Università di Milano, e professore di Diritto industriale alla LUISS di Roma. È direttore dell’Osservatorio di proprietà intellettuale, concorrenza e telecomunicazioni della LUISS. Fondatore e condirettore di «Concorrenza e Mercato», ha fatto parte della prima Commissione per la redazione del progetto di legge a tutela della concorrenza. Ha fondato e presiede il Movimento Consumatori. È socio dell’Aspen Institute Italia, responsabile della Commissione Cultura della Società Umanitaria di Milano e collabora con il «Corriere della Sera».

Prof.ssa Antonella Massaro. Nata a Roma il 23 maggio del 1981, consegue nel 2004 la laurea in Giurisprudenza con pieni voti assoluti e lode presso l’Università degli Studi “Roma Tre”, discutendo una tesi di laurea dal titolo Il consenso del paziente nell’attività medico-chirurgica (relatore Prof. Mario Trapani). Nel 2008 risulta vincitrice della procedura di valutazione comparativa, bandita dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi “Roma Tre”, per Ricercatore di diritto penale a tempo indeterminato e nel 2009 consegue di titolo di dottore di ricerca in diritto penale discutendo una tesi dal titolo La colpa nei reati omissivi impropri. Nel 2014 consegue l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di seconda fascia nel settore concorsuale 12G/1 (Diritto penale) dal 2 dicembre 2014 e il 1 aprile 2016 prende servizio come professore associato di diritto penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi “Roma Tre”. È titolare del corso Diritto penale europeo e dell’attività formativa Diritto penale al Cinema, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi “Roma Tre”.
È stata componente della Commissione Ministeriale di attuazione della legge delega n. 67 del 2014, nominata con D.M. 27 maggio 2014 e presieduta dal Prof. Palazzo. È componente, in qualità di referente regionale ANAC, del Tavolo tecnico per la promozione della cultura della legalità e della corresponsabilità. È componente del collegio scientifico del Master di primo livello Diritto della circolazione stradale (Università degli Studi “Roma Tre”, direttore Prof. Mario Trapani). È docente, tra l’altro, presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi “Roma Tre”, il Dottorato in discipline giuridiche (Università degli Studi “Roma Tre”), il Master di secondo livello Diritto penitenziario e Costituzione (Università degli Studi “Roma Tre”, direttore Prof. Marco Ruotolo), l’ex Istituto di Studi Superiori Penitenziari. È stata relatrice in numerosi Convegni nazionali e internazionali, relativi a temi tanto di parte generale quanto di parte speciale. È stata ed è componente di numerose commissioni di esame e di concorso (tra le altre: Commissione d’esame per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato presso il Distretto della Corte di Appello di Roma, Commissione per l’esame finale della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi “Roma Tre”, Commissione esaminatrice del concorso per il ruolo dei Commissari della Polizia di Stato). Svolge regolari periodi di ricerca presso il Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Freiburg im Breisgau (Germania). È Direttore scientifico-artistico di Diritto al Corto – Festival internazionale del cortometraggio socio-giuridico.

Prof. Avv. P.G. Monateri è professore ordinario di diritto civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Torino, dove è Presidente dei Corsi Post Laurea in Giurisprudenza e Coordinatore dei Corsi di Dottorato in Diritto Comparato. Vice Presidente dell’Associazione Italiana di Diritto e Letteratura. È inoltre Presidente dell’Associazione Italiana di Diritto Comparato, membro dell’ Accademia Internazionale di Diritto Comparato (New York), membro dell’Accademia delle Scienze (Bologna); Professore onorario presso Universidad San Marcos (Lima). Dirige il ‘Cardozo Electronc Law Bulletin’ ‘Comparative Law Review’, ‘Danno e Responsabilità’, e la rivista Polemos edita a Berlino e New York. È membro del Consiglio della Società Italiana per Diritto ed economia; ed è Direttore della Biblioteca della Libertà, Centro Einaudi. È stato Rettore Vicario dell’Università degli Studi di Trento.

Prof.ssa Laura Moscati. È professore ordinario di Storia del diritto medievale e moderno e di History of European Law presso la Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma. È coordinatore del dottorato di ricerca in Autonomia privata, impresa, lavoro e tutela dei diritti nella prospettiva europea e internazionale della Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma. È membro del consiglio didattico-scientifico del Master in Diritto privato europeo e del Master in Global Regulation of Markets. È delegata del Preside per le Relazioni internazionali della Facoltà, membro della Giunta del Dipartimento di Scienze giuridiche e coordinatore della Sezione di Storia del diritto italiano. È socio effettivo della Società romana di Storia patria, della Deputazione subalpina di Storia patria, della Società italiana di Storia del diritto (del cui Consiglio direttivo è stata membro dal 2001 al 2007), della Société d’Histoire du Droit (del cui Consiglio direttivo è membro dal 2009) e socio onorario dell’Associazione Civilisti Italiani. È condirettore della Rivista di Storia del diritto italiano, membro del Comitato direttivo della Rivista italiana per le Scienze giuridiche e del Consiglio scientifico di Droits. Revue française de théorie, de philosophie et de culture juridiques. È stata membro del Consiglio scientifico dell’Università italo-francese dal 2004 al 2009. Ha compiuto vari soggiorni di studio, nonché tenuto lezioni e relazioni a congressi nazionali e internazionali in numerose università straniere, ed è stata professeur invité presso l’Università di Montpellier (2006-2007), è professeur invité presso l’Università Panthéon-Assas Paris II dal 2002 e presso l’Universität von Humboldt di Berlino dal 2018, nel 2019 è stata visiting professor presso la Columbia University e dal 2019 tiene il corso di History of European Law presso la Zhongnan University of Economics and Law (Cina). Autore di più di 160 pubblicazioni, ha rivolto la propria attività di ricerca a numerosi settori della storia giuridica, tra cui in particolare: i rapporti tra la cultura giuridica italiana, la scienza giuridica francese e la Scuola storica tedesca, con particolare riferimento a Savigny; la storia del diritto privato, con specifica attenzione alla ricostruzione di alcuni istituti come il regime giuridico delle acque; la codificazione commerciale francese e l’apporto di J.M. Pardessus; gli effetti delle crisi economiche sul diritto dei contratti nel XIX secolo tra Francia e Italia; la storia della civilistica romana all’inizio del XX secolo; un settore di specifico interesse a cui ha dedicato numerosi scritti è quello relativo al diritto d’autore e al copyright.

Dott.ssa Mariangela Petruzzelli è giornalista internazionale, consulente autrice TV Rai, producer, regista e drammaturga in teatro, sceneggiatrice e project manager culturale. Come autrice e giornalista ha lavorato a Rai Due, Rai Sat e Rai International. E’ direttore responsabile ed editore di mensili d’informazione e cultura nazionali. Collabora con il noto quotidiano italo-americano “America Oggi”. E’ ideatrice e presidente del Premio internazionale di enogastronomia, tutto al femminile, MISS CHEF® (www.misschef.net -anche associazione internazionale), presente dal 2013 a New York-USA con una serie di grandi eventi, divenuto, nel 2014 un format TV di show-cooking in tour in Italia e all’estero. Nel 2012 è stata allieva, scelta per selezione curriculare e formazione professionale, della prima “Scuola di alta formazione e sperimentazione per sceneggiatori cine-televisivi 2012-2013”, diretta da Mariella Buscemi e Arcangelo Mazzoleni, noti sceneggiatori e story editor di Rai Cinema, Rai Fiction e Magnolia. La Scuola è stata patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Casa del Cinema di Roma, da Roma Capitale e dalla Provincia di Roma. Da settembre 2013 è entrata a far parte della squadra di lavoro di Mariella Buscemi ed Arcangelo Mazzoleni. Da aprile 2013 ha fondato la società di comunicazione e management “Major Press” di cui è amministratrice. Dal 2015 è ufficio stampa internazionale dell’Associazione Assisi Pax International (www.assisipax.org). Da gennaio 2017 è vice-presidente e portavoce dell’Associazione Internazionale AENR – Associazione Europea NikolaosRoute-La Via Nicolaiana European Route Nicholas of Myra che gestisce il Cammino Europeo dedicato al Santo Nicola di Myra, cammino in attestazione al Consiglio d’Europa dal 31 luglio 2020. Da marzo 2017 è entrata a far parte in veste di socia nella società editoriale del magazine nazionale, cartaceo e telematico, “Lo Strillo” (www.lostrillo.it). Da giugno 2018 è nato MALTA meets MATERA-MATERA meets MALTA®, il Festival dell’ Incontro tra le Capitali Europee della Cultura 2018 e 2019 di cui è ideatrice e producer. In teatro è stata aiuto-regista di Achille Millo ed ha lavorato con Arnoldo Foà e Claudio Abbado; collabora con Aurelio Gatti e Tato Russo. Ha redatto sceneggiature in campo cinematografico lavorando a lungo con il regista Giuseppe Ferrara (“Il caso Moro”, “Cento giorni a Palermo”). In giugno scorso ha firmato la regia e la drammaturgia dello spettacolo teatrale e musicale “The legend of Siddharta”, andato in scena al Teatro 1 di Cinecittà World. Da dicembre 2019 ha realizzato la regia e la drammaturgia dello spettacollo IO SENZA TE ..TU SENZA ME di cui è anche producer, andato in scena a Roma ed a Napoli. IO SENZA TE ..TU SENZA ME è anche il titolo del libro (edito dalla casa editrice “Arduino Sacco Editore”) di cui è autrice e pubblicato a novembre 2019 da cui è stata tratta la drammaturgia dello spettacolo teatrale omonimo. Dal 2018 è componente dell’autorevole Fondazione Marisa Bellisario (www.fondazionebellisario.org) e da novembre 2019, in veste di imprenditrice, è diventata la delegata della Fondazione per la Regione Basilicata.

Prof. Avv. Salvatore Prisco , ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico. Docente di Diritto e Letteratura e Diritto Pubblico Comparato nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Napoli Federico II.

Prof. Massimo Scaglioni. Professore Ordinario presso la Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dove insegna Storia dei media (LT) ed Economia e marketing dei media (LM). Dopo una laurea in Filosofia presso l’UC di Milano (1999), ha conseguito il Dottorato di ricerca in “Storia e forme della rappresentazione e del consumo mediali” (2004) ed è stato Ricercatore fra il 2007 e il 2014, e Professore Associato fra il 2014 e il 2019. E’ Direttore del  CeRTA (Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi)  e membro del suo Comitato Direttivo. Dal 2008, anno della sua fondazione, ha coordinato numerosi progetti di ricerca, in particolare sui temi legati all’ evoluzione digitale del sistema dei media, alla  conver­genza, alla trasformazione dei modelli produttivi del broadcasting in relazione alla digitalizzazione e all’evoluzione del mercato. E’  direttore del Master  Fare TV.Gestione, sviluppo, comunicazione attivo presso ALMED. E’ coordinatore del Corso di Laurea Triennale L12: Scienze Linguistiche per la sede di Milano della Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere, e referente del profilo LM-38 “Media & Digital Management” E’ membro dell’ editorial board delle riviste scientifiche  Comunicazioni Sociali (CS Journal), View – Journal of European Television History and Culture, Media Industries Journal e Series , e ha fatto parte del comitato di redazione di Bianco e Nero.Tiene la rubrica Audipol (con Anna Sfardini) su ComPol e ComPol 2.0. Giornalista, collabora dal 1999 con Corriere della Sera, occupandosi in particolare di analisi quantitativa dei consumi televisivi. Ha tenuto corsi e lezioni in molte università straniere, fra cui Carleton University – Ottawa (Canada), dove è stato Visiting professor nel 2012 , Università della Svizzera Italiana (USI – Lugano, dove insegna Comunicazione Televisiva dal 2012), University of Nottingham (Invited professor nel 2015), Capital Normal University Beijing, Hong Kong Baptist University, Shanghai Theater Academy (2016). Attualmente è Principal investigator di un progetto di ricerca Prin finanziato dal MIUR intitolato “Circolazione Internazionale del Cinema Italiano”, cui partecipano unità locali dell’Università di Bologna, dell’Università di Roma La Sapienza e di USI – Università della Svizzera Italiano (CH). (2017-2020).

Prof. Avv. Marco Scialdone. Membro dell’InnoLawLab, Laboratorio di Diritto dell’Innovazione dell’Università Europea di Roma , titolare del corso di “Diritto e mercati dei contenuti e servizi online”. Nel 2019 ha fatto parte del gruppo di esperti designati dal  Ministero dello  Sviluppo Economico per la stesura della strategia nazionale sull’Intelligenza Artificiale. Si laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi LUISS Guido Carli di Roma, con voti di 110 e lode discutendo una tesi in diritto dell’informatica dal titolo “Internet e Diritto d’autore: il caso Napster”, Relatore Ch.mo Prof. Renato Borruso. Nel 2005 ha conseguito il Master di II livello in Diritto dell’Informatica presso l’Università La Sapienza di Roma, con voti 110/110 discutendo una tesi dal titolo “La natura giuridica de certificatore nel sistema di firma digitale. Ipotesi di responsabilità penale”. Nel 2006 ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense. Nel 2016 ha conseguito il dottorato di ricerca in Categorie giuridiche e Tecnologia presso l’Università Europea di Roma con una tesi dal titolo “La tutela giuridica degli user generated content”. Dall’anno accademico 2015/2016 è docente presso il Master di II livello in Diritto dell’Informatica presso l’Università La Sapienza di Roma. Già docente in Diritto dell’informatica e delle Comunicazioni presso l’Università di Perugia, Facoltà di Scienze MM.FF.NN, dal 2007 al 2012 è stato Professore a contratto in Digital Copyright, presso la Link Campus University di Roma. Nel 2006 è stato incaricato in qualità di esperto per le questioni attinenti le funzioni di controllo sull’attuazione e sull’impiego delle risorse connesse all’utilizzazione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione preso il Ministero per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione. Nel 2007 ha fatto parte della Commissione “Diritto d’Autore e Nuove Tecnologie” nell’ambito del Comitato Consultivo Permanente per il Diritto d’Autore. È autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto dell’informatica e fellow IAIC – Accademia Italiana del Codice di Internet.

Prof. Avv. Claudio Scognamiglio. Professore ordinario di Istituzioni di diritto privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. E’ componente della Commissione ricerca di Ateneo dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata E’ componente del Collegio dei docenti del corso di dottorato ‘Diritto e tutela: esperienza contemporanea, comparazione, sistema giuridico romanistico’. E’ autore di centinaia di pubblicazioni, oltre che organizzatore e relatore in altrettanti convegni.

Prof. Avv. Andrea Sirotti Gaudenzi. Avvocato cassazionista e docente universitario. Autore di numerose pubblicazione, è presidente di CeSDET, Centro di Studi di Diritto Europeo delle Telecomunicazioni ed editorialista del gruppo “Il Sole 24 Ore”. Patrocina davanti alla Corte europea dei Diritti dell’Uomo e alla Corte di Giustizia delle Comunità europee, innanzi alle quali ha ottenuto alcuni significativi provvedimenti. Responsabile scientifico dell’Istituto Nazionale per la Mediazione e l’Arbitrato – INMEDIAR e dell’Istituto Nazionale per la Formazione Continua – INFCON, e del centro studi ADISI di Lugano. Vincitore del prestigioso International Advisory Experts Award come miglior giurista italiano nel settore “Industrial Law”, attribuito da una Commissione internazionale di esperti. D a anni si occupa della materia, è autore di numerosi testi dedicati alla proprietà industriale e intellettuale, tra cui uno dei primi trattati dedicati al diritto della rete, un volume dedicato ai rapporti tra diritto d’autore e nuove tecnologie (giunto alla decima edizione), un manuale dedicato a marchi e brevetti, decine di monografie e centinaia di articoli giuridici pubblicati da varie riviste, tra cui “Guida al Diritto del Sole 24 Ore”. Direttore del Notiziario giuridico telematico, è autore di numerose opere giuridiche, tra cui “Internet e Diritto” (2001), “Trattato breve di diritto della rete” (2002), “I ricorsi alla Corte europea dei diritti dell’uomo” (II edizione, 2003), “Il commercio elettronico nella società dell’informazione” (2003), “La società unipersonale nel sistema europeo delle imprese” (2003), “Manuale pratico dei marchi e brevetti” (II edizione, 2005), “Codice della proprietà industriale” (2005), “Guida al diritto dell’arbitrato” (2006), “Web e diritto” (2007), “I contratti commerciali” (2007), “Trattato pratico del risarcimento del danno” (2007), “Il nuovo diritto d’autore” (IV edizione, 2008), “Opere dell’ingegno e diritti di privativa” (2008), “Swap e derivati” (2009), “Il nuovo diritto d’autore” (V edizione, 2009), “Manuale pratico dei marchi e brevetti (III edizione, 2009), “La tutela dei diritti di privativa” (2010), “I contratti nel diritto d’autore e nel diritto industriale” (2010), “Comunicazioni elettroniche e concorrenza” (2010), “La riforma del codice di proprietà industriale” (2010), “Manuale pratico dei marchi e brevetti” (V edizione, 2013), “I ricorsi alla Corte europea dei diritti dell’uomo” (IV edizione, 2013), “Il processo civile telematico” (con G. Riem, 2014), “Il nuovo diritto d’autore” (VIII edizione, 2014), “Procedimento arbitrale e rapporti con il processo civile” (2015). E’ direttore del Trattato dedicato alla proprietà intellettuale e al diritto della concorrenza edito da Utet. Ha pubblicato opere giuridiche con numerose case editrici (Cedam, Giuffrè, Il Sole 24 Ore, Maggioli, Experta, Simone, Sistemi editoriali, Utet, Wolters Kluwer, Zanichelli). E’ direttore scientifico della rivista “La Pratica forense” e curatore del Portale di diritto europeo. E’ direttore della collana “I Prontuari giuridici” (Maggioli), della collana “Arbitrato – ADR – Processo civile” (Maggioli), del “Trattato breve – Proprietà intellettuale e diritto della concorrenza” (Utet), del “Nuovo Trattato di diritto civile e commerciale” (Experta) e condirettore delle collane “Trattato di diritto europeo delle imprese” (Sistemi editoriali), “Diritto d’impresa” (Sistemi editoriali), “I codici annotati” (Experta). Ha insegnato nella Link Campus – University of Malta. E’ stato per vari anni professore a contratto nell’Università di Padova, dove ha fatto parte dei comitati ordinatori dei Master di secondo livello in Diritto della Rete e in International Litigation. Ha fatto parte del corpo docente del Corso “Dignità dell’Uomo: migrazioni, mediazione, arbitrati” presso l’Università degli Studi di Bari, ove insegna tecniche di mediazione. D irige il Master in diritto d’autore e diritto delle opere artistiche, organizzato dal gruppo Wolters Kluwer. Componente del Comitato scientifico del Master in Management e Diritto dello Sport, presso l’Università LUMSA. E’ collaboratore di numerose testate, tra cui “Italia Oggi” e “Il Sole 24 Ore”. Ha vinto il premio Italex come autore della migliore pubblicazione giuridica nel 2003 per il volume “Il nuovo diritto d’autore”. E’ membro del comitato scientifico di riviste ed associazioni culturali, tra cui “Altalex” (quotidiano giuridico), “Diritto e Diritti”, centro Studi SCiNT, Associazione per lo studio del Diritto, Tecne, Associazione di Diritto Informatico della Svizzera Italiana. E’ arbitro accreditato dal Registro del ccTLD “.it”. E’ inserito nella lista dei saggi del Centro Risoluzione Dispute Domìni. E’ componente effettivo del Tribunale di primo grado della Federazione Ginnastica d’Italia. E’ membro della Corte arbitrale europea, di AIPPI e di ISOC ed è socio onorario del Centro internazionale di studi gentiliani. Svolge attività di docenza presso varie università ed enti pubblici. E’ formatore accreditato dal Ministero della Giustizia con riferimento alla materia della mediazione.

Prof.ssa Stefania Torre, ricercatrice di Storia della Giustizia, abilitata alle funzioni di professore associato, nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Napoli Federico II.

I membri del Comitato Scientifico sono:

Avv. Michele Mariano Arpaia, esperto in diritto della proprietà intellettuale/industriale, diritto alimentare e diritto dell’UE.

Notaio Silvia Bellini. Notaio in San Giuliano Milanese – Distretto notarile di Milano, Busto Arsizio Lodi, Monza Varese.

Avv. Angela Bonacina. Avvocato iscritta al Foro di Como e avvocato stabilito presso il Foro di Francoforte sul Meno (D), opera nel settore della proprietà intellettuale e della proprietà industriale, anche in controversie transnazionali tra Italia e Germania. Rappresentante AIGA per la Germania dal 2018. Socia SIEDAS dal 2018.

Dott. Enrico Buono, docente a contratto Diritto pubblico italiano e comparato -“Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli”. Autore di contributi giuridici in tema di Diritto delle Arti e dello spettacolo.

Avv. Remo Cagnazzo – Avvocato Europeo- Cultore della materia presso la Cattedre di Diritto Amministrativo e Diritto dell’ambiente e della Cultura dell’università del Salento.

Avv. Vincenzo Carbone – Docente a contratto di diritto tributario presso Università degli studi internazionali di Roma Docente presso il Master di II livello in “Pianificazione Tributaria Internazionale”,organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche della “Sapienza – Università di Roma” Componente del comitato scientifico della rivista scientifica di Classe A rilevanti ai fini dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN), “Revista de Estudos Constitucionais, Hermenêutica e Teoria do Direito – RECHTD”,edita dall’Università do Vale do Rio dos Sinos UNISINOS, Rio Grande do Sul, Brasile. Componente del comitato scientifico e di redazione della casa editrice universitariaEDUEPB dell’Università Statale di Paraìba. Componente del comitato scientifico della rivista giuridica “A Barriguda”,realizzata dall’Università Statale di Paraìba, Campina Grande, Brasile. Componente del comitato di redazione della rivista giuridica internazionale “The Juridical Current”, realizzata dell’Università Petru Maior, Targu Mures, Romania. Componente della commissione di studi sulle “Disposizioni in materia di Antiriciclaggio”, presso l’Ordine degli Avvocati di Roma. Settembre 2017 ad oggi. Componente della commissione di studi di“Diritto tributario esanzioni amministrative”, presso l’Ordine degli Avvocati di Roma. Settembre 2015 ad oggi.

Dott.ssa Giovanna Carugno. Docente di Diritto dello Spettacolo presso i Conservatori di Venezia e di Pavia. Docente a contratto di Diritto commerciale presso l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”.

Avv. Angelisa Castronovo. Foro di Roma. Avvocato specializzato in proprietà intellettuale, diritto d’autore e dello spettacolo, contrattualistica e negoziazioni. Assiste diverse PMI nell’attività di tutela della proprietà intellettuale delle stesse, oltre a numerosi artisti, società di produzione cinematografica, televisiva e teatrale, coproduzioni internazionali e dell’audiovisivo in genere, e finanziatori italiani ed esteri. E’ anche consulente europeo di marchi e design e docente di produzione cinematografica e diritto d’autore presso la Libera Università del Cinema di Roma e presso numerosi Master della Business School del Sole 24 Ore.

Notaio Anna Dellaquila– Notaio in Castelfranco Emilia (distretto notarile di Modena).

Notaio Andrea Dello Russo–  Notaio in Cervia (RA) – Distretto notarile di Ravenna – Memebro Commissione Informatica Consiglio Nascionale Notariato Presidente Associazione Italiana Notai Cattolici (AINC).

Notaio Maria Elena di Palma – Notaio in Sona VR ( distretto notarile di Verona).

Notaio Giovanni Enriquez. Cultore della materia in diritto privato; dottore di ricerca; docente della scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”; autore di numerose pubblicazioni, anche di carattere monografico, in materia di proprietà e contrattazione immobiliare, discipline edilizie e urbanistiche.

Avv. Flora Fiume. Avvocato del foro di Napoli, dottore di ricerca in Diritto dell’economia. Esperta in Diritto Commerciale e in Diritti d’autore, cinematografico e spettacolo. Founder di una startup innovativa di produzione cinematografica.

Avv. Francesca Forgione – Ex danzatrice professionista, con esperienza nazionale e internazionale, ha conseguito diploma presso la Scuola di danza del Teatro Nazionale Croato di Spalato.
Laureata in giurisprudenza all’Università “La Sapienza” di Roma, dopo l’abilitazione alla professione forense, ha iniziato ad esercitare l’attività di avvocato civilista. Impegnata sui diritti dei consumatori, ha collaborato con l’Unione Nazionale Consumatori, lavorando con il Comitato di Roma e del Lazio. Continuando ad operare nel settore della danza, ha iniziato a dedicarsi al diritto d’autore e dello spettacolo, frequentando un workshop sul “Diritto d’autore” presso la casa editrice minimum fax e il master in “Diritto dello spettacolo” presso Altalex Consulting s.r.l.. Dal 2017 è socio esperto di SIEDAS, Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo, e collabora con la Rivista di Diritto delle Arti e dello Spettacolo.

Dr. Carlo Vittorio Giabardo. Ricercatore “Juan de la Cierva” in Teoria e Filosofia del Diritto presso l’Università di Girona (Spagna), Càtedra de Cultura Juridica, e dottore di ricerca in “Diritto, Persona e Mercato” (tesi in Diritto Processuale Civile) presso l’Università deli Studi di Torino (2016). È anche parte del think-tank relativo ai temi del diritto ambientale e del diritto comparato “gLAWcal – Global Law Initiatives for Sustainable Development”. Nel 2020 è stato inoltre Professore nel contesto del Master in Diritto Processuale della Pontificia Università Cattolica del Perù.

Avv. Annaluce Licheri– Avvocato -Specializzata in diritto di autore e della proprietà intellettuale.

Paolo Maci. Docente di Legislazione Scolastica presso l’Università Telematica Pegaso, Avvocato patrocinante in Cassazione, Presidente nazionale Associazione Giuristi Italiani per la Famiglia.

Dott. Giuseppe Mainas. Avvocato, dottore di ricerca in scienze forensi, direttore dell’Istituto di criminologia presso l’Accademia Leonina delle scienze e delle arti, autore di numerosi testi giuridici in materia di responsabilità medica, diritto penale e criminologia ed oltre trenta pubblicazioni scientifiche all’attivo.

Dott.ssa Isabel Martina. Dottoressa in scienze politiche e delle relazioni internazionali presso l’Università del Salento con specializzazione in “Human Rights” ha partecipato a diversi progetti dell’Ufficio Regionale per la Puglia e il centro di Bioetica e Diritti Umani dell’Università’ degli studi di Lecce come coordinatrice dei seminari di “educazione alla legalità” e “rispetto sulla vita” . La passione per la criminologia la porta ad iscriversi al corso di Laurea Magistrale in Scienze criminologiche per l’investigazione e la sicurezza dell’Università di Bologna dove svolge il tirocinio curriculare presso il Laboratorio di Security e Criminalistica del Polo Scientifico Didattico di Forli’ ,diretto dal Prof. Francesco Donato formatore dei corpi speciali delle Forze Armate e CTU nel processo contro il “Mostro di Firenze”. All’interno del Laboratorio si specializza in sopralluogo tecnico giudiziario sulla scena del crimine , dattiloscopia e balistica forense. Si e’ specializzata presso AISF Accademia Internazionale delle scienze forensi dove ha frequentato il corso di Alta Formazione in psicologia investigativa ,psicologia giuridica ,psicopatologia e psicodiagnostica forense conseguendo il titolo di “esperto in psicologia investigativa,psicologia forense e psicodiagnostica applicata in ambito civile e penale ” Attualmente C.T.P insieme alla dott.ssa Roberta Bruzzone nel cold case di Roberta Martucci e in altri casi di cronaca del Salento. Ha collaborato alla recensione del libro di Davide Vecchi ” il caso David Rossi il suicidio imperfetto del manager del Monte dei Paschi” per la testata il cittadino online di Siena e interviene nella testata giornalistica Puglia Press per approfondire i recenti casi di cronaca. Owner e fondatrice di c_crIMe studio che si occupa di consulenza legale , consulenza forense in ambito civile e penale e di didattica in ambito forense con sede a Lecce , Gallipoli e Ceglie Messapica . Da sempre attiva nel sociale per cui e’ stata coordinatrice di diversi progetti di sensibilizzazione giovanile in collaborazione con il ministero della Pubblica Istruzione e le scuole di Emilia Romagna Marche Abruzzo e Molise per i temi : guida sicura ,MST (malattie sessualmente trasmissibili) e il progetto Martina che prevede la sensibilizzazione per la prevenzione dei tumori in età giovanile, progetto premiato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e temi per i quali nel 2014 ha ricevuto dagli USA il premio excellence young award . Laureanda in giurisprudenza.​

Notaio Lucia Mastromarino. Notaio in Viareggio (distretto Notarile di Lucca).

Notaio Chiara Mingiardi. Notaio in Roma Delegato Territoriale per il Lazio A.I.N.C. Accademico Ordinario Accademia Tiberina. Membro Commissione Informatica Consiglio Nazionale Notariato. Docente Scuola di Notariato
“Anselmo Anselmi”.

Avv. Stefano Pazienza. Avvocato penalista in Roma Dottore di ricerca in Diritto penale. Collaboratore presso la Luiss Guido Carli.

Avv. Alessandra Pepe Avvocato e Ceo di Medidatesi.it Direttore scientifico e docente del corso di diritto penale, del corso di diritto civile, nonché direttore scientifico e docente del modulo di diritto penale del corso di preparazione all’esame di avvocato anno 2019 presso Meditatesi. Ha approfondito professionalmente tematiche legate alla proprietà intellettuale.

Avv. Paola Perrone – Avvocato del Foro di Lecce – Autrice Primiceri editore- Esperta in Diritto della Fotografia.

Avv. Ferdinando Perri. Laureato Summa cum Laude, in Giurisprudenza – seu dottorato in Diritto Civile presso la “Pontificia Università Lateranense”, l’Università del Papà” con una tesi sulla proprietà intellettuale in internet. Avvocato del Foro di Roma, civilista, in oltre dieci anni è stato partner presso due importanti Studi Associati della Capitale per poi, nel 2017, fondare lo Studio Legale Perri. Da molti anni lavora con aziende e imprenditori e da circa un anno, ha deciso di focalizzarsi sul mondo degli influencer, content Creator e influencer marketing, al fine di conoscere e studiare quelle che sono le problematiche giuridiche e poter offrire loro una adeguata tutela legale. Questo progetto gli ha permesso di essere tra i primi Avvocati in Italia specializzati nel “mondo” degli Influencer e dell’influencer marketing approfondendo quelle che sono le principali problematiche legate a questo settore.

Avv. Giuseppe Pittella. Avvocato specializzato in contrattualistica, diritto societario e crisi d’impresa, è nato a Catania il 27 marzo 1985. Laureato con lode nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania nel 2009 con tesi in Diritto Civile, ha vinto il Concorso per l’acquisizione del titolo di Dottore di Ricerca; è Cultore degli insegnamenti di Diritto Commerciale, di Diritto Romano e di Storia del Diritto Romano presso l’Università Kore di Enna ove collabora con le medesime Cattedre.
Attualmente collabora anche, quale consulente esterno, con importanti società quotate.
Avv. Claudio Podagrosi, iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma e patrocinante in cassazione. Opera nel campo del diritto delle arti e dello spettacolo con particolare riguardo al settore musicale. Dal 2017 è socio di SIEDAS – Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo.

Dott. Salvatore Primiceri – Giurista e saggista – Esperto Diritto d’Autore.

Dott.ssa Caterina Rollo, Ufficiale Rogante presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Nel 2013 si laurea in diritto penale presso l’Università La Sapienza di Roma. Nel 2014 consegue il Master di II livello in Diritto Amministrativo e Scienze dell’Amministrazione (DASA) diretto dal prof. Giulio Napolitano presso l’Università di Roma Tre. Consegue l’abilitazione all’esercizio della professione forense nel 2015 e nello stesso anno inizia il tirocinio presso il Tribunale di Roma – sezione penale. Consegue il diploma di specializzazione per le professioni legali presso l’Università La Sapienza di Roma, nel giugno del 2016. Nel 2018, in seguito al superamento di concorso Ripam, viene assunta come funzionario presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Nello stesso anno riceve gli incarichi di Ufficiale Rogante e Agente Consegnatario del Ministero. Nel 2019 riceve la nomina di referente anticorruzione ai sensi della legge n. 190 del 2012. Sempre nel 2019 collabora all’aggiornamento normativo del “Manuale Notarile” a cura del notaio Ludovico Genghini. Nel 2020 partecipa al progetto editoriale “Esplorazioni di diritto civile, amministrativo e commerciale. L’angolo visuale del notaio, dell’avvocato e dello studioso” redigendo il capitolo sulla famiglia di fatto.

Notaio Stefano Smargiassi. Notaio in Roma.

Notaio Federica Spinaci. Notaio in Castiglione della Pescaia (GR) – Distretto notarile di Grosseto – Docente di diritto civile presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi Roma 3.

Avv. Annalisa Spedicato. Foro di Lecce. Specializzata in marketing e comunicazione d’impresa e in diritto della proprietà industriale e intellettuale, privacy e diritto dell’informatica. Formatore e autore di testi in materia di diritto d’autore, in particolare legato al campo della fotografia, della grafica e della pubblicità, diritto dei marchi, tutela e gestione di dati personali e delle informazioni aziendali riservate.

Responsabile della Comunicazione e webmaster:

Arturo D’Apuzzo, Consulente specializzato in diritto civile e societario. Consegue l’abilitazione alla professione di Avvocato nel 2012 e da allora svolge la propria attività di consulente in materia di diritto civile e societario presso primari studi legali e notarili. Nel 2011 presso la Scuola di Notariato della Campania “Fondazione Emanuele Casale” ha conseguito il Diploma di perfezionamento negli studi in Diritto Civile e Societario per il concorso notarile Di recente autore di un contributo di studio in tema di eredità digitali nell’opera collettanea edita da Primiceri “ Esplorazioni di Diritto civile, amministrativo e commerciale. L’angolo visuale del notaio, dell’avvocato e dello studioso”, a cura di L. Liguori ed E. Quarta. È attualmente CTO (Chief Technical Officer) della StartUp innovativa The Mesh che opera nel settore digital procurement. Direttore di una testata giornalistica registrata 4news.it. Collabora da diversi anni con alcune case editrici quali “Nel Diritto” e “Dike giuridica”.

Responsabile canale Youtube Diritto Creativo: Avv. Alessandra Pepe

Responsabile Sezione Arte, Creatività & Design:
Maria Antonietta Tilloca. FORMAZIONE 2003 Seminario di biomeccanica con il regista russo Nicolae Karpov, teatro stabile di Reggio Calabria, Reggio Calabria 2003 seminario di recitazione con Marilyn Fread membro dell’actor studios, teatro stabile Reggio Calabria 2003 scuola per attori e registi di Beatrice Bracco 2002 scuola per attori e registi di Beatrice Bracco 2001 scuola di recitazione per il cinema e teatro “Marlon acting school” con. La direzione di Bruno De Stefanis 1999 corso di comunicazione museale 1998 diploma di Accademia di Belle Arti di Sassari in decorazione pittorica 110 e lode Esperienze professionali Arte e hobby • Progetto di disegno presso il liceo scientifico Majorana di Orvieto con la collaborazione dello psicologo Stefano Pieri. • Diverse collaborazioni in corsi di disegno e pittura. • Progettazione di stoffe per collezione di pret a porter. • Dal 1996 a oggi svolge lavori di decorazione su pareti, legno, oggettistica e restauro per privati. • Esperienza nella realizzazione grafica di cataloghi per mostre. • Esperienza nella realizzazione e organizzazione di mostre. • Autrice di recensioni e interviste sia su giornali specializzati in Arte, che su riviste generiche. • Attualmente insegnante di tecniche di decorazione e disegno presso studi privati e negozi di belle arti. • Disegnatrice, Creativa e DT member di diverse aziende di arte e hobby T elevisione Dal 2000 a oggi svariate presenze a vari programmi tv 2002/04 – Conduttrice della trasmissione televisiva “Sport e Salute” 2000- partecipazione alla trasmissione televisiva “Grande fratello”. 2002- protagonista del cortometraggio “Ylenia la gatta”, regia di Virginia Teatro 2018 “Brothers” nel ruolo di Lisa regia Francesco di Summa Teatro Fonderia delle Arti – Roma 2018 “ il prossimo” nel ruolo dell’angelo, regia Francesco di Summa 2017 “June afternoon” nel ruolo di June regia Francesco di Summa teatro Fonderia delle Arti – Roma 2016 June afternoon” nel ruolo di June teatro le Salette- Roma 2013 “Brothers” nel ruolo di Cindy regia Francesco di Summa Teatro spazio uno- Roma 2009/2011 Ruolo di Sara in “Minchia signor tenente” di Antonio Grosso regia di Nicola Pistoia, teatro Sala Umberto di Roma, teatro Nino Manfredi di Ostia, teatro Martinit di Milano. 2008 ruolo di Tina in “Joseph e Anna” regia di Gabriele Carbotti, compagnia Anticamera del vento. 2008 ruolo di Sara in “Minchia signor tenente” regia di Antonio Grosso, compagnia anticamera del vento 2006 cooprotagonista con Nadia Rinaldi della commedia musicale “la vera storia di Checco e Nina” Regia di Luigi Galdiero 2005 Protagonista della commedia diretta da Rosario Galli “Ho vinto un reality” 2005 conduzione della trasmissione televisiva “Sport e Salute” terza edizione in onda su Odeon. 2004 Protagonista della commedia “miracolo dietro il vicolo di una strada” 2003/04 commedia musicale “ Le impiegate”, scritta e diretta da Claudio Carafoli 2003/4 conduzione della trasmissione televisiva Sport e Salute, seconda edizione 2003 cooprotagonista con Lorenza Guerrieri, Nadia Rinaldi, Jonis Basir, Simona Borioni della commedia “Si fa presto a dire serenata”, scritta e diretta da Luigi Galdiero. Pubblicità 2001- testimonial campagna pubblicitaria dei caschi “LEM”. 2001- testimonial della campagna pubblicitaria per la casa di moda “SONIA FORTUNA.
Seguici sui Social 🙂
Lascia un commento